CI SIAMO ROTTI LE PALLE…..NO ALLA PROROGA DEL BLOCCO STIPENDIALE

NONon si permetta il Governo Renzi all’ulteriore blocco stipendiale dei poliziotti. Noi abbiamo già contribuito alla crisi generale  per 4 lunghi anni. Non si permetta al prolungamento del blocco degli assegni di funzione e al blocco degli aumenti degli avanzamenti di carriera perché le nostre famiglie hanno perso più del 15% del potere di acquisto.

Troppo facile approfittare di persone serie che manifestano senza creare disordini e senza il diritto allo sciopero. La misura è ormai colma….i poliziotti italiani si sono rotti le palle e chiedono il rinnovo dei contratti scaduti già 5 anni.

ROMA,  21 AGOSTO 2014

LA SEGRETERIA NAZIONALE ADP

Mi Piace(0)Non mi piace(0)
Print Friendly, PDF & Email
Iscrizione Newsletters

Sottoscrivi i Post per rimanere sempre aggiornato