VOLANO GLI STRACCI TRA LA UILPOLIZIA ED IL MINISINDACATO MP

627958120-granello-di-sabbia-erg-chebbi-con-il-volto-coperto-berber
“La segreteria della Uil polizia parla di “sigle sindacali con bassa rappresentatività che usano, anzi abusano, di nobili parole come ‘riformismo” e ‘democrazia’ ma che trascinano nel ridicolo con un volgare attacco sessista non solo se stessi ma anche l’Istituzione a cui appartengono senza neanche porsi il dubbio di ferire la dignità di una donna ancor prima di quella di una brillante e preparata dirigente della polizia di Stato”.
QUESTE LE DICHIARAZIONI DEL SEGRETARIO UILPOLIZIA DI CATANIA CHE RIMPROVERA AL FEDERATO MP DI AVERE UNA BASSISSIMA RAPPRESENTATIVITA’ CIOE’ UN
MINISINDACATO

DETTO DA LORO……………

Mi Piace(1)Non mi piace(1)
Print Friendly

IL TROPPO LECCACULISMO STROPPIA

images-2

In riferimento a quanto apparso sulla quasi totalità dei quotidiani online e non, sulle definite  “foto hot “  apparse sul proprio profilo Facebook della dottoressa Marilina Giaquinta in servizio presso la Questura di Catania , ha visto l’AdP in prima linea a dare la massima solidarietà.

Il nostro sindacato per la verità si è posto molte volte controcorrente e solitariamente rispetto ad altre sigle sindacali nel dare la solidarietà a chi nel proprio profilo facebook ha postato delle cose anche con goliardia ma che successivamente si sono poste come macigni per la loro  professionalità, ricordiamo il caso dell’ispettore Lunetto oppure il caso Tortosa, in quei casi l’adp rivendicava il diritto di ogni essere umano appartenente e non all’amministrazione della Polstato ad avere una vita social.

Adesso  notiamo che tutti  fanno la gara a dare la solidarietà , anche il coordinamento donne della cgil che non ci sembra abbiano dato la solidarietà all’agente donna che per aver postato sul proprio profilo facebook il fatto di non sopportare i parcheggiatori abusivi è stata sospesa.

Il troppo è troppo, l’adp ritene che questo leccaculismo sfrenato è dato dal fatto che le gambe con tanto di pizzo nero su facebook fossero quelle di un primo dirigente della Polizia di stato, ma se fossero state le gambe di un appartenente con un grado diverso allora questa solidarietà dettata da leccaculismo sfrenato non ci sarebbe stata.

Ci sono cosce e cosce!!!

Roma,24.09.2016

 

La Segreteria Nazionale

Mi Piace(2)Non mi piace(0)
Print Friendly

CHI FA LA SPIA…………

14446118_10202191377023001_1968082296688778236_n
images-1
L’AdP esprime la massima solidarietà alla “collega” segnalata dal segretario MP di Catania ( che presta servizio a Siracusa) per aver postato sul suo profilo facebook delle foto di gambe che ormai non fanno più scandalo da quando esiste la televisione.
Ricordiamo al “sindacato” (?) MP che l’interesse principale e nobile che ogni sindacato dovrebbe avere è quello di migliorare le condizioni di lavoro dei lavoratori e non peggiorarle.
Adesso il segretario MP di Catania segnali anche queste gambe per par condicio!!!
Intanto la collega ha ovviamente risposto per le rime:  “Quella sigla rappresenta un centinaio di agenti in tutta Italia ed è chiarissimo che si tratta di un attacco strumentale da parte di un collega che non è più in questura…..
Leggete l’intera  vicenda  sul  TG COM
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/sicilia/catania-vicequestore-mostra-le-gambe-su-facebook-il-sindacato-la-contesta_3032396-201602a.shtml
Mi Piace(2)Non mi piace(1)
Print Friendly

SEGRETERIA PROVINCIALE DI RAGUSA

CHIUSURA POLIZIA STRADALE DI VITTORIA: IL VICE MINISTRO BUBBICO RISPONDE ALLA NOSTRA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

stradale-vittoriaMassima l’attenzione e lo sforzo della nostra segreteria provinciale di Ragusa affidata a Maiorana sulla paventata chiusura della Polizia Stradale di Vittoria grazie all’interrogazione parlamentare presentata dall’ON. Basilio Catanoso di Forza Italia.

Scarica il testo della risposta

d1257

 

Mi Piace(0)Non mi piace(0)
Print Friendly
Iscrizione Newsletters

Sottoscrivi i Post per rimanere sempre aggiornato